Salta al contenuto principale

Choose your region

Americas

    Middle East / Africa

      Europe

          Asia

            Australia and Oceania

              Utilizzate parole chiave e molti altri criteri per cercare in modo efficiente nelle caselle di posta, fra i messaggi e-mail o in tutti i database di Exchange.

              Questo strumento di ripristino granulare è dotato di un'interfaccia utente intuitiva che vi consente di eseguire ricerche nel vostro backup in modo semplice. Una volta trovati, potete ripristinare gli elementi dei messaggi direttamente nel server di produzione Exchange, attuale o nuovo o in un file .PST.

              StorageCraft® Granular Recovery for Exchange consente gli amministratori della posta elettronica di cercare e ripristinare:

              • Caselle di posta individuali/di massa

              • Cartelle

              • Messaggi e-mail

              • Allegati

              • Elementi del calendario

              • Contatti della rubrica

              • Note

              • Attività

              StorageCraft offre due opzioni per Granular Recovery for Exchange:

              StorageCraft Granular Recovery for Exchange

              Potete utilizzare il prodotto con il software di backup a vostra disposizione. 

              Funziona con le immagini di backup di qualsiasi marchio che includono file del database Exchange (.EDB) di tutte le vostre caselle di posta. Verificate di poter estrarre i file EDB e i log delle transazioni dal backup e di poterli spostare in una directory locale.

              ShadowProtect Granular Recovery for Exchange

              Potete utilizzarlo solo con il software di backup di StorageCraft.

              Funziona con qualsiasi immagine di backup di StorageCraft ShadowProtect® SPX o StorageCraft ShadowProtect che include un file .EDB.

              Licenze

              Opzioni di licenza per StorageCraft Granular Recovery for Exchange

              Per Microsoft Exchange Server 2003, 2007, e 2010:

              • Licenza per progetto di 60 giorni, per progetti Exchange di breve durata

              • Licenza per 250 caselle di posta, per le imprese e le organizzazioni con un massimo di 250 caselle di posta

              • Licenza illimitata, per imprese e organizzazioni che possiedono 251 o più caselle di posta

              Tenete presente che la licenza per 250 caselle di posta e la licenza illimitata sono ognuna assegnata a uno specifico server.

              Per Microsoft Exchange Server 2013 e 2016:

              • Licenza per progetto di 60 giorni, per progetti Exchange di breve durata

              • Licenza per 250 caselle di posta, per le imprese e le organizzazioni con un massimo di 250 caselle di posta

              • Licenza illimitata, per imprese e organizzazioni che possiedono 251 o più caselle di posta

              Tenete presente che la licenza per 250 caselle di posta e la licenza illimitata sono ognuna assegnata a uno specifico file .EDB.

              StorageCraft assegna le licenze per Exchange Server 2013 e 2016 a specifici file .EDB, per mantenere un prezzo di vendita in linea con il costo delle licenze per Exchange Server 2003, 2007 o 2010.

              Inoltre, StorageCraft offre un'opzione di abbonamento per i Managed Service Provider (MSP).

              Opzioni di licenza di ShadowProtect Granular Recovery for Exchange

              Per Microsoft Exchange Server 2003, 2007, 2010, 2013 e 2016:

              • Licenza per progetto di 60 giorni, per progetti Exchange di breve durata

              • Licenza per 250 caselle di posta, per le imprese e le organizzazioni con un massimo di 250 caselle di posta

              • Licenza illimitata, per imprese e organizzazioni che possiedono 251 o più caselle di posta

              • Opzione di abbonamento per Managed Service Provider (MSP), con licenza per server e file .EDB illimitati

              Tenete presente che la licenza MSP, quella per 250 caselle di posta e la licenza illimitata sono ognuna assegnata a uno specifico server.

              Specifiche tecniche

              Ambienti supportati

              Entrambe le opzioni supportano le versioni seguenti come origini e come target (destinazioni) per gli elementi che plan to  ripristinare:

              • Microsoft Exchange Server 2016

              • Microsoft Exchange Server 2013

              • Microsoft Exchange Server 2010

              • Microsoft Exchange Server 2007

              • Microsoft Exchange Server 2003

              Inoltre, anche i file .PST, .MSG e .TXT sono target supportati.

               

              Entrambi possono essere installati sulle versioni a 64 bit di:

              • Windows Server 2012 R2
              • Windows Server 2012

              • Windows Server 2008 R2

              • Windows 10

              • Windows 8.1

              • Windows 8

              • Windows 7

              È necessario che il client Microsoft Outlook sia installato (Outlook 2007 SP3 o versioni successive).

              Granular Recovery for Exchange non deve essere installato su un server Exchange. Poiché ShadowProtect Granular Recovery for Exchange impiega componenti installati con Outlook, quest'ultimo deve essere installato nello stesso computer in cui è presente ShadowProtect Granular Recovery for Exchange.

              Requisiti di sistema

              Consultate la Guida dell'utente per un elenco di:

              Risorse aggiuntive

              All'interno della console

              Visualizzazione di immagini della console

              Per iniziare subito.

              Provate o acquistate StorageCraft Granular Recovery for Exchange.